Pronostico Real Madrid - PSG

Pronostico Real Madrid - PSG
Real Madrid vs Paris Saint Germain - Entrambe le squadre segnano
Scommesse Quote
Quote: 1.44 Piazza una scommessa
No
Quote: 2.62 Piazza una scommessa
Ultimo aggiornamento: 05 febbraio 2018 09:09

Come sta andando il Real Madrid in Liga:
Il Real Madrid (11-5-4; 43: 19) è attualmente al 4^posto (una partita da recuperare) con il Villareal a -1 (il 4^ posto è l'ultimo utile per poter accedere alla prossima edizione della Champions League. Il Real non sta attraversando un periodo di forma ottimale ed è ben lontano dalle perfomance alle quali aveva abituato i suoi sostenitori: in Liga i madrileni sono a -19 punti dalla capolista Barcellona e -8 dai "cugini" dell'Atletico attualmente posizionati in 2^posizione.

Molti fattori hanno contribuito a rendere la prima parte di stagione del Real alquanto mediocre: al Bernabeu, usuale fortezza, ha perso 3 partite su 11 giocate (5^ miglior rendimento della Liga), ma soprattutto la discontinuità di rendimento unitamente all'assenza per parte della stagione di Gareth Bale e Benzema, nonché alla media gol di Cristiano Ronaldo, inferiore ai suoi standard, hanno penalizzato Los Blancos che devono anche fronteggiare improvvisi black out in zona difensiva (non una novità) non compensati dalla prolificità dell'attacco.

1. Il Real nella Liga

Pur tuttavia il Real è, a mio parere, un'autentica mina vagante, perché squadra composta da giocatori che singolarmente hanno la capacità di cambiare il trend di una partita con invenzione, creatività e forza fisica. Il Real non ha operato significativi movimenti in entrata e in uscita nelle sessione di mercato, la squadra conosce bene i suoi limiti e pregi e un punto di forza nelle partite "secche" potrebbe essere questa compattezza prolungata (fattore determinante nelle ultime edizioni di Champions League). Il Real ha comunque vinto in dicembre la World Championship Competition e, ultimamente, dopo l'immeritata sconfitta interna contro il Villareal (0-1), i madrileni hanno vinto 3 delle ultime 4 partite giocate (2 di Liga e 2 di Coppa) segnando 13 reti, ritrovando i gol di CR7 (4) ma anche di Bale, Benzema, Nacho e Marco Asensio, confermando in tal modo un potenziale offensivo di primo ordine.

2. Il Real Madrid nella Champions

Il Real Madrid, con un record di 4-1-1; 17:7, si è piazzato al 2^posto del Gruppo H (-3 punti dal Tottenham al quale ha concesso 4 punti su 6 nelle sfide dirette). Poco da dire sul loro cammino, perché al di là del sorprendente Tottenham, il Real ha incontrato una resistenza pressoché minima nel Borussia Dortmund, che ha concluso a 2 punti come l'Apoel, al quale ha rifilato 11 punti di distanza. Non c'è un parametro che meriti di essere approfondito in questo Gruppo, se non il fatto che il Real non è riuscito mai a battere il Tottenham su 2 partite giocate, ma da segnalare le 9 reti segnate da Cristiano Ronaldo in 6 partite.

Quote per le Scommesse su Real Madrid - Paris Saint Germain - Migliori quote
Snai NetBet Bet365
Real Madrid Snai: 2.25 Scommetti con bonus NetBet: 2.20 Scommetti con bonus Bet365: 2.20 Scommetti con bonus
Pareggio Snai: 3.75 Scommetti con bonus NetBet: 3.60 Scommetti con bonus Bet365: 3.75 Scommetti con bonus
Paris Saint Germain Snai: 2.95 Scommetti con bonus NetBet: 2.90 Scommetti con bonus Bet365: 2.90 Scommetti con bonus
Bonus del 550€ + 5€ free!
Bonus del 50% fino a 200€ + 5€ gratis!
Codice bonus JBVIP
Prendi il bonus per scommettere
Scommetti con bonus Scommetti con bonus Scommetti con bonus
Ultimo aggiornamento: 05 febbraio 2018 09:21

3. Come sta andando in Ligue 1

Il PSG sta dominando in maniera spaventosa la Ligue 1 (19-2-2; 72:17): il livello della Ligue 1 non può essere paragonato alla Liga, ma di certo il rafforzamento operato con gli acquisti di Neymar e Mbappè hanno elevato significativamente la forza esplosiva d'attacco della squadra francese. Il PSG può approcciare le partite di campionato come pure e semplici partite di preparazione allo scontro del Bernabeu e nelle ultime 12 partite giocate (in tutte le competizioni) ha perso solo (2-1) vincendo le restanti 11, da segnalare comunque che solo in 4 di queste partite hanno mantenuto la porta inviolata ma, allo stesso tempo sono andati a segno con puntuale regolarità (43 gol segnati in questa striscia di 12 partite).

4. Paris Saint-Germain nella Champions League

Il PSG ha avuto una partenza da sogno in Champions League: già battuto il record di gol fatti nella fase a gironi, il club francese ha chiuso al primo posto il Gruppo B (stessi punti del Bayern Monaco, ma migliore differenza reti), con un record di 5-0-1; 25:4, ha solo dovuto abbattere la concorrenza del Bayern (3-0 al Parco dei Principi, 1-3 all'Allianz Arena) mentre ininfluenti le presenze di Celtic e Anderlecht (finite a -12 punti dal duo di testa). Contro il Celtic al Parco dei Principi, nella quinta giornata del girone B, soltanto l’ultima meraviglia di Neymar, Cavani e compagni: 7-1 contro i malcapitati scozzesi e primato di gol fatti nella prima fase di Champions abbattuto (il PSG ha segnato quasi il doppio dei gol siglati dal Bayern: 25 contro 13), concedendo 4 gol in sole 2 partite (3 al Bayern e 1 al Celtic).

Nel 7-1 contro il Celtic, Neymar e Cavani due volte, poi Mbappé, Verratti e Dani Alves i francesi hanno spazzato via il record che apparteneva al Borussia Dortmund: al termine della fase a gironi i francesi hanno segnato 25 reti, battendo il primato del Borussia Dortmund (21 gol). Prima del Borussia il record era detenuto da altre tre squadre, il Manchester United della stagione 1998/99, il Real Madrid dell’edizione 2013/14 e il Barcellona delle stagioni 2011/12 e 2016/17: tutte avevano chiuso la fase a gironi della Champions con 20 gol all’attivo, 5 in meno di quelli fatti registrare dal PSG di Emery.

5. Che partita ci aspettiamo?

Il Real non è una squadra che sa attendere gli avversari, sia per filosofia di gioco ma anche per la composizione della squadra votata ad un atteggiamento offensivo, il Bernabeu è stato spesso il fattore chiave in tantissime partite di coppa giocate dal Real, ma adesso c'è anche da verificare la reale consistenza del PSG, dimostrata nella prima fase (ma con opponente solo il Bayern) mentre i dati della Ligue 1 vanno sempre presi con la dovuta considerazione del livello del campionato francese. Difficile che il PSG non riesca a trovare lo spunto giusto considerata anche la difesa non ermetica del Real, difficile anche immaginare una resa incondizionata del Real al cospetto dei propri sostenitori.

Pronostico:
Base: GOL SI'
Alternativa: Over 2.5 o anche 3.5
Teams: Real Madrid DNB

commenta Pronostico Real Madrid - PSG

Articoli consigliati:
Commenti (0)
Gioca responsabilmente